Potenza di quel turismo che non decolla

Acclarato che il 2019 sarà l’anno di Matera, che prenderà giustamente il palcoscenico internazionale, è oggi lecito chiedersi che ruolo potrebbe avere, nel panorama turistico regionale, la città capoluogo.

Nei giorni scorsi alcuni Consiglieri Comunali hanno evidenziato delle statistiche non certificate secondo le quali la città di Potenza avrebbe avuto nell’ultimo anno oltre 60000 turisti. Di passaggio, ma li ha avuti. 

Potenza è punto di contatto e snodo tra le maggiori attrazioni regionali e, pertanto, oggi più che mai sarebbe necessario un piano di sviluppo del turismo. Pretendendo innanzitutto il completamento ed il miglioramento della Potenza – Sicignano, il potenziamento della linea ferroviaria e stimolando l’apertura di nuove strutture ricettive. Meno baretti più hotel e ristoranti.

Troppo spesso la domenica, ad esempio, la città è terra di nessuno, quando sarebbe piacevole ritrovarsi percorsi turistici organizzati e non come, ad esempio, il 16 agosto nell’Oasi del Pantano: ad una richiesta d’accesso, che è possibile solo guidato, mi è stato risposto che necessitano almeno di 15 prenotazioni e a turisti provenienti dalla Puglia è quasi stato fatto pesare di essersi recati in visita un luogo magnifico come l’Oasi.

Parlare di turismo è facile, fare turismo è cosa diversa. I giovani Consiglieri Comunali della Città prendano atto, assieme alle altre Istituzioni, dello stato attuale del contesto e di qui partano, con la buona volontà che li contraddistingue, per lo sviluppo del turismo a Potenza. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: