Matteo Renzi è stato un maestro, non dimentichiamolo.

Il quadro politico in Italia è in continuo movimento, da sempre, anche se oggi sembra essere in una condizione di forte stabilitĂ  in cui il blocco governativo sembra divenire sempre maggiore polo attrattore rispetto alle altre aree politiche. Eppure sembra lontanissimo il 2016. Io e Stefania eravamo freschi sposini ed un referendum incombeva sull'Italia, avrebbe... Continue Reading →

A voto, a voto!

Il 4 marzo è ormai prossimo, questa volta il percorso elettorale sembra essersi concluso piĂą rapidamente, nonostante la piena occupazione di tv, radio, giornali e web da parte della politica, e ancor piĂą dei politici. Da qualche tempo per ragioni professionali e personali, ma soprattutto etiche, ho abbandonato la politica attiva, dilettandomi nel ruolo di... Continue Reading →

SI, l’Italia gode di sana e robusta Costituzione.

Il voto di domenica sottolinea in maniera chiara ed inequivocabile che il nostro Paese, o meglio la nostra Nazione, ha la fortuna di avere una delle carte costituzionali piĂą efficaci e attuali al mondo. Probabilmente qualche modifica andrebbe pur fatta ma non destrutturandola come ha provato a fare, in un sol colpo, il sepolto Governo... Continue Reading →

L’Italia dei bonus è l’Italia della crisi che non c’è.

Non scherziamo, la crisi c’è ed è profonda ma è, al tempo stesso, una crisi estremamente relativa. Una crisi fondata sui sondaggi e non sull’obiettivitĂ  della realtĂ  perchĂ©, in un certo senso, fa comodo così. I poveri sono sempre esistiti ed esisteranno sempre, sarebbe follia pensare alla essenza di povertĂ  all’interno di una societĂ . Oggi,... Continue Reading →

Due pesi e due misure, tu chiamala se vuoi italietta duepuntozero.

Il Governo Letta è al capolinea, sembrerebbe, in queste ore che ci portano ad un week end di fuoco. Enrico Letta si è fatto da parte nel suo stile, con l'educazione che lo contraddistingue e la capacitĂ  di guardare oltre: in questi mesi abbiamo imparato ad apprezzarlo nonostante le insidie e la maggioranza fradicia che... Continue Reading →

Renzi vs Bersani una scelta di genere alle Primarie del 2012

Alcuni dicono che forse si sarebbe dovuto andare a votare l'anno passato saltando il passaggio del Governo Monti mentre io, che la politica giusto un poco la mastico e l'ho masticata dal palazzo, ringrazio il giorno in cui Fini venne meno dal Governo Berlusconi, e poi dopo mesi di stenti, il Governo del figuranti è... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: